https://valbellunabasket.com/wp-content/uploads/2023/04/inner_illustration_01.png

Nasce nel 2010
One Team One Passion

L’Associazione Dilettantistica Basket Valbelluna opera nella Provincia di Belluno con l’intento di promuovere e diffondere la disciplina sportiva della pallacanestro.

La pallacanestro, così come in generale gli sport praticati in gruppo, può favorire lo sviluppo della personalità dei ragazzi soprattutto nella sfera psicologica e sociale. Cooperazione, spirito di sacrificio e corretta interpretazione del proprio ruolo sono componenti fondamentali di un lavoro di squadra ed aiutano a stimolare le capacità relazionali, l’autodisciplina, la solidarietà senza pregiudicare la possibilità di affermazione delle singole individualità; solo comunque attraverso l’impegno coordinato e partecipe di tutti i componenti della “squadra” possono essere perseguiti gli obiettivi comuni e conseguiti i risultati.

Con questo spirito Valbelluna Basket ha coinvolto fin dalla sua fondazione – avvenuta solo nel 2010 grazie all’unione del ValBelluna Basket Sedico con la Polisportiva Astra Ponte nelle Alpi – una moltitudine di atleti grandi e piccoli, maschi e femmine, con un trend positivo di crescita costante alimentato dal sempre maggiore interesse dimostrato dai più piccoli atleti verso la palla a spicchi.

Valbelluna Basket è sempre stata consapevole che per favorire ulteriormente la diffusione della pallacanestro e garantire ai ragazzi di tutte le età la possibilità non solo di praticare un’attività fisica sana, educativa, e socializzante ma anche di progredire da un punto di vista tecnico ed agonistico nei campionati organizzati dalla F.I.P., occorre giocoforza uscire da una dimensione localizzata ricercando sinergie con altre realtà sportive contermini animate dal medesimo spirito: in due parole “facendo squadra”!

In tal senso fin dalla stagione 2012/2013 è stata trovata una partnership ideale con A.D. BellBasket 2009, Società operante principalmente nella Città capoluogo, che si è concretizzata recentemente con la fusione per incorporazione di quest’ultima in Valbelluna Basket. In questa maniera, unendo anziché dividendo, Valbelluna Basket sta perseguendo con determinazione l’obiettivo di poter esprimere le migliori squadre non solo a livello provinciale ma anche regionale senza escludere uno solo dei ragazzi che si avvicinano al nostro magnifico sport.

Qualcuno potrà definire questo progetto “presuntuoso”, qualcun altro “difficile”, qualcun altro forse “tardivo” per Valbelluna Basket è semplicemente “necessario” per garantire ai nostri ragazzi la possibilità di divertirsi giocando a basket e di crescere, come uomini e come atleti.

I risultati conseguiti nelle ultime stagioni agonistiche hanno dimostrato che il “progetto” funziona e che questa è la strada da seguire. Nel corso dell’ultima stagione 2014/2015 ValBelluna Basket ha infatti ottenuto una serie di importanti risultati sportivi culminati nel terzo posto al campionato interprovinciale (Belluno - Treviso) della formazione Under 17, nel secondo per la selezione Under 19 e nel primo per l’Under 15 che poi ha coronato un’annata straordinaria vincendo il titolo regionale nelle Final Four di Rosolina, il primo in assoluto per una formazione Bellunese. Anche a livello femminile non sono mancati i risultati con la formazione di serie C Regionale che ha mancato di un soffio la promozione nella serie superiore al termine di una semifinale giocata alla pari con la Virtus Venezia, poi vincitrice del campionato.

Ovviamente la Società è molto attiva anche per quanto riguarda la promozione della pallacanestro tra i più piccoli. I centri minibasket di Belluno, Sospirolo e Sedico vedono ogni anno centinaia di bambini prendere confidenza con la palla a spicchi sotto l’attenta guida di istruttori qualificati: un risultato straordinario che fa ben sperare per il futuro!

Riteniamo che quanto fatto fino ad ora costituisca un fondamentale passo avanti per tutti noi e per la pallacanestro Bellunese e ci auguriamo che in futuro la nostra Associazione riesca a perseguire quanto ben espresso da John Robert Wooden, il primo ad essere eletto nella Basketball Hall of Fame sia come allenatore che come giocatore:

“Quando migliori un po’ ogni giorno, alla fine succedono grandi cose. Quando migliori un po’ la tua forma fisica ogni giorno, alla fine ottieni un grande miglioramento nella tua forma fisica, non domani, né il giorno dopo, ma alla fine hai fatto un notevole progresso. Non bisogna cercare miglioramenti rapidi e spettacolari, bensì miglioramenti piccoli, giorno per giorno; questa è l’unica strada per ottenere dei miglioramenti che durino nel tempo.”

OUR BEGINNIGS

The Oxygen Basketball Club is competitive club, founded in October 1953 by basketball coach John Lee.

AWARDS

This award recognizes the player with the highest percentage of overall improvement in all games and competitions.

FIRST MEDALS

In April 1962, Oxygen Club hosted one of the largest basketball camp ever to be held at the local school or college level.

JUNIOR TEAM

Comprehensive training programmes began with our Junior Squads right through to Performance squads.

1964-1978
BASKETBALL CLUB FOUNDED

Many Oxygen players gained acclaim and success in basketball competitions too. First basketball major star was local resident Richard Tompson who started playing basketball with the club in USA National league at the age of ten.

2010-NOW
MORE MEMBERS,
MORE MEDALS

We've operated within the City Basketball Club and therefore all players had the opportunity to progress through a seamless pathway from basketball lessons to Olympian. We also had squads for those who choose to continue basketball for enjoyment.

NEW MEMBERS

With the help of this grant funding, the Oxygen Club continued to fast grow with the number of all age players and coaches.

HALL LOCATION

Above all Oxygen Club operated in a friendly fun filled environment where the focus was solely on all members.

JUNIOR TEAM

From the start, Club’s members act in accordance with the special FIBA Code Comprehensive of Conduct and Ethics.

CHAMPIONS

The basketball programme consists of one 30 min. session per week and all children are grouped on best ability.